PRIMO PIANO

Imprese in rete – agevolazione fiscale per le imprese aderenti a un contratto di rete

14 Aprile 2011 in Normativa

La circolare n. 15/E del 14 aprile 2011, definisce il contratto di rete e i presupposti per accedere all’agevolazione. Con il contratto di rete più imprenditori perseguono lo scopo di accrescere, individualmente e collettivamente, la propria capacità innovativa e la propria competitività sul mercato. Questo programma comune obbliga gli imprenditori a collaborare in forme e ambiti predeterminati attinenti all’esercizio delle proprie imprese.

Il contratto di rete può prevedere anche l’istituzione di un fondo patrimoniale comune e la nomina di un organo comune incaricato di gestire, in nome e per conto dei partecipanti, l’esecuzione del contratto o di singole parti o fasi dello stesso.
Solo le imprese aderenti a contratti di rete che prevedano l’istituzione del fondo patrimoniale comune possono accedere all’agevolazione fiscale.

Allegati:

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732