PRIMO PIANO

Fruibile il bonus ricerca con il nuovo codice tributo “6835”

13 Settembre 2011 in Normativa

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 88/E del 12 settembre 2011, ha istituito il codice tributo “6835” per l’utilizzo in compensazione tramite modello F24 del credito d’imposta, previsto dall’art. 1 del D.L. n. 70/2011, per le imprese che finanziano negli anni 2011 e 2012 progetti di ricerca in Università o Enti pubblici di ricerca. Il nuovo codice tributo deve essere esposto nella sezione "Erario", in corrispondenza delle somme indicate nella colonna "Importi a credito compensati", ovvero nella colonna "Importi a debito compensati" nel caso in cui il contribuente debba effettuare il riversamento del credito. Nel campo "Anno di riferimento" va indicata l’annualità cui si riferisce il credito.

Le indicazioni per beneficiare del bonus ricerca sono state fornite con il Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 9 settembre scorso.

Allegati:

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732