DIRITTO » Proprietà e Obbligazioni » Locazioni e Affitti

Determinazione del reddito degli immobili di interesse storico e/o artistico concessi in locazione

9 Marzo 2011 in Normativa

Con Risoluzione del 9 marzo 2011 n. 28/E l’Agenzia delle Entrate, rispondendo alle richieste sugli immobili di interesse storico e/o artistico concessi in locazione, ha confermato la possibilità di compilare il quadro dei fabbricati senza indicare l’importo del canone di locazione, limitandosi ad inserire gli altri dati ed indicando il codice residuale 9 di utilizzo.

  

Allegati:

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732