Circolare Settimanale dello Studio n. 46 – 04.12.2020

4 Dicembre 2020 in Circolari

INDICE

LA SETTIMANA IN BREVE
 

LE SCHEDE INFORMATIVE

DECRETO RISTORI QUATER: DISPOSIZIONI IN MATERIA FISCALE E CONTRIBUTIVA
Il Decreto Ristori-quater, pubblicato sulla G.U. 30.11.2020, n. 297, prevede ulteriori misure volte a sostenere i settori più interessati dalle misure restrittive, volte al contenimento del contagio da Covid-19, adottate con i DPCM 24.10.2020 e 3.11.2020. Tra le novità di maggiore impatto vi sono proroghe/sospensioni dei versamenti tributari/contributivi. Nella seguente scheda verranno analizzate le disposizioni previste nel titolo I dedicato appunto alle disposizioni in materia fiscale e contributiva.

DECRETO RISTORI QUATER: SOSTEGNO ALLE IMPRESE, ALL’ECONOMIA E AL LAVORO
Continua l’esame del Decreto ristori quater. In questa scheda vengono prese in esame le principali disposizioni contenute nel titolo II dedicato al sostengo alle imprese, all’economia e al lavoro.

DPCM DEL 3.12.2020
Considerato l’evolversi della situazione epidemiologica da Coronavirus, il carattere particolarmente diffusivo dell'epidemia e l'incremento dei casi sul territorio nazionale, il Presidente del Consiglio dei Ministri ha firmato un nuovo decreto, sostitutivo del precedente Dpcm del 3.11.2020, con cui da oggi entrano in vigore nuove misure restrittive, sempre differenziate in base alle Regioni. Le nuove misure entrano in vigore da oggi fino al 15.01.2021.

ESONERI CONTRIBUTIVI TOTALI ASSUNZIONI (ART 6 E 7 DL AGOSTO N. 104/2020)
Il decreto-legge 14 agosto 2020, n. 104 agli articoli 6 e 7 ha istituito due nuove forme di esonero contributivo totale per le assunzioni effettuate dal 15 giugno al 31 dicembre 2020. La particolarità di questa ennesima agevolazione è il fatto che non si rivolge solo ai contratti a tempo indeterminato ma anche, nei settori turismo e stabilimenti termali, ai contratti a termine e stagionali. Vediamo in sintesi nella scheda che segue i principali aspetti  come delineati nella circolare INPS n. 133 del 24.11.2020: beneficiari, requisiti, misura dello sgravio, modalità di richiesta e conguaglio Uniemens.

AGGIORNAMENTO CONTINUO: IL SAPERE PER FARE

CASHBACK AL VIA DALL'8 DICEMBRE: COME FARE PER ADERIRE E OTTENERE IL RIMBORSO
Al fine di incentivare l'utilizzo di pagamenti elettronici, Il Governo ha previsto un rimborso in denaro (c.d. Cashback) a favore delle persone fisiche "private" maggiorenni residenti in Italia che effettuano "abitualmente" acquisti di beni / servizi con strumenti di pagamento elettronici (carte di credito, debito e app di pagamento), effettuati fuori dall'esercizio di attività d'impresa, arte o professione. Già a partire dall'8 dicembre e fino al 31 dicembre 2020[1], è possibile ottenere un Extra Cashback di Natale, con il quale sono sufficienti 10 acquisti con carte di credito, carte di debito, bancomat e Satispay per ottenere il 10% di rimborso, fino a un massimo di 150,00 euro, che verrà accreditato nei primi mesi del 2021. Nella consueta rubrica “Sapere per fare” riepiloghiamo i passi da compiere per aderire e ottenere il rimborso sugli acquisti “Cashback”.

PRASSI DELLA SETTIMANA

PROVVEDIMENTI, RISOLUZIONI, CIRCOLARI E RISPOSTE DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE

SCADENZARIO DAL 04.12.2020 AL 18.12.2020

Accesso negato - Per scaricare la Circolare accedi sul sito

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732