Circolare n. 19 del 15 Maggio 2009

15 Maggio 2009 in Circolari

LE POSSIBILI DESTINAZIONI DELL’UTILE D’ESERCIZIO
Le rilevazioni contabili relative alle varie destinazioni che può subire l’utile d’esercizio e alla copertura delle perdite pregresse.

LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI E LE SOCIETÀ DI COMODO
Sebbene il prospetto dedicato alla determinazione del reddito minimo per quelle società che vengono considerate società di comodo, non sia variato rispetto alla precedente versione della dichiarazione dei redditi, risulta utile approfondire alcuni aspetti di tale disciplina, quali, ad esempio, i beni in leasing, le aree dei fabbricati strumentali e le auto aziendali.

MANCATO VERSAMENTO DI UN TRIBUTO PER CAUSA IMPUTABILE AL CONSULENTE
La diversa posizione dell’Amministrazione Finanziaria e della Corte di Cassazione con riguardo al caso di omesso versamento di un tributo per causa imputabile al consulente.

IVA PER CASSA: GLI ULTIMI CHIARIMENTI DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE
I chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate, contenuti nella circolare numero 20/E del 30 Aprile 2009, riguardanti il regime dell’Iva per cassa introdotto dal Decreto Anticrisi. Delucidazioni riguardanti l’ambito soggettivo, gli effetti del superamento del limite del volume d’affari, i limiti temporali, le note di variazione, le esclusioni le annotazioni in fattura e il momento in cui si può dire effettuato il pagamento.

RASSEGNA STAMPA
SCADENZARIO

Accesso negato - Per scaricare la Circolare accedi sul sito

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732