Circolare n. 10 del 7 Marzo 2008

7 Marzo 2008 in Circolari

BILANCIO 2008: TRATTAMENTO FISCALE DELL’INDENNITÀ DI MERITO E DI CLIENTELA
Secondo l’Agenzia delle Entrate l’accantonamento stanziato nel bilancio è fiscalmente indeducibile dato che l’effettiva quantificazione dell’onere potrà essere nota soltanto al momento dell’effettivo esborso.

DICHIARAZIONE DEI REDDITI: ULTERIORI MODIFICHE AI MODELLI UNICO 2008
L’Agenzia delle Entrate ha modificato nuovamente i modelli da utilizzare quest’anno per tener conto della revisione della disciplina sulle società non operative.

BILANCIO 2008: AMMORTAMENTI E RETTIFICHE EXTRACONTABILI E ABBANDONO DEL QUADRO EC
In alternativa al naturale riassorbimento delle eccedenze extracontabili è possibile abbandonare il quadro EC immediatamente, previo pagamento di una imposta sostitutiva.

RIMBORSI IVA: QUANDO È POSSIBILE LA RESTITUZIONE PRIORITARIA

In alcuni casi (tassativi) la legge consente la restituzione dell’eccedenza a credito entro un breve lasso di tempo dalla richiesta.

DICHIARAZIONI 2008: LE SCADENZE DEL 730/2008

Un riepilogo delle scadenze per i vari soggetti coinvolti nella redazione e trasmissione del modello reddituale semplificato.

RASSEGNA STAMPA
SCADENZARIO

Accesso negato - Per scaricare la Circolare accedi sul sito

Studio Dr. Maurizio Mottola - Dottore Commercialista - Revisore Legale - Partita IVA: 02676200732